L’importanza della filtrazione per un ambiente di lavoro salubre e sicuro

Alcune lavorazioni meccaniche e industriali generano nebbie oleose che, disperdendosi nell’ambiente, possono avere effetti nocivi sulla salute dei lavoratori e dare origine a costi onerosi destinati alla loro rimozione. Con i sistemi di filtrazione AOF Air-O-Filter di Magugliani è possibile depurare il luogo di lavoro in maniera sana ed efficace.

di Laura Alberelli

Le aziende che utilizzano oli lubrorefrigeranti conoscono molto bene i problemi causati dalle nebbie oleose e dagli odori se non vengono aspirati e trattati come meritano. Il deposito di oli su pavimenti e superfici così come la nebbia all’interno dell’ambiente di lavoro, oltre ad avere effetti nocivi sulla salute dei lavoratori dando origine a costi onerosi da sostenere per la pulizia del luogo lavorativo. Le nebbie oleose sono composte anche da PM2.5; questo significa che la dimensione di tali particelle è inferiore a 2,5 micron. Il PM2.5 è generato sia in natura che artificiosamente dall’uomo. In natura, ad esempio, attraverso le eruzioni vulcaniche, mentre artificiosamente a seguito di operazioni effettuate dall’uomo come il fuoco, la combustione di idrocarburi, gli scarichi in atmosfera da parte delle industrie, ecc. Il PM2.5 è composto da varie sostanze chimiche, che con la fotoreazione possono creare carbone di origine organica, carbone rigenerato, acido solforico, nitrati e altri prodotti. Per risolvere in maniera efficace questo tipo di inconvenienti e assicurare un ambiente di lavoro sicuro e pulito, l’azienda Magugliani propone i filtri AOF AIR-O-FILTER.
Sono espressamente indicati per l’eliminazione di nebbie, fumi e odori che si generano tipicamente durante la lavorazione dei metalli utilizzando fluidi lubrorefrigeranti.

Quattro taglie e portate differenti
I filtri AOF AIR-O-FILTER sono disponibili in quattro taglie e hanno portate che vanno da un minimo di 11 m3/min fino a un massimo di 40 m3/min. Questi filtri possono utilizzare differenti tipi di cartucce. Una cartuccia pre-filtro con una durata variabile tra uno e cinque anni e una cartuccia filtro finale con un’efficienza pari a 99,97% e in linea con i requisiti previsti dalla normativa EU E12/HEPA attualmente vigente.
Su richiesta, è anche installabile una cartuccia filtro ai carboni attivi in grado di abbattere in maniera efficace gli odori. Questa serie di filtri impiega una tecnologia a pre-filtro conico brevettata.
Di serie, è disponibile anche un vuotometro analogico per la verifica dello stato di intasamento in dotazione, posizionato sul corpo del filtro. I filtri AOF AIR-O-FILTER vengono forniti da Magugliani in un “kit” che comprende tutti i componenti necessari alla loro installazione, mentre le dimensioni contenute assicurano una semplice e veloce messa in opera.

La girante adotta il principio del “tornado”
Una segnalazione particolare merita il sistema di pre-filtrazione, in grado di filtrare particelle di dimensioni uguali o superiori a 2 µm. L’innovativa forma a tronco di cono con inclinazione di 70° della cartuccia di pre-filtrazione è stata espressamente studiata per ottimizzare il movimento dell’aria in modo da raggiungere la completa separazione di nebbie, fumi e vapori dannosi alla salute. La girante dotata di 8 alette curve lavora adottando il principio del “tornado”. Questo vuol dire che la girante cattura il particolato più fine e permette la condensazione in particelle più grosse fino ad arrivare a gocce che vengono successivamente scaricate nella macchina utensile e recuperate.
In pratica, AOF AIR-O-FILTER funziona come un filtro multistadio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.