Immagini tridimensionali senza alcuna conoscenza di programmazione

wenglor ha recentemente rilasciato il nuovo software VisionApp 360, che consente di gestire in modo coordinato fino a sedici sensori di profilo per ricostruire, all’interno del sistema Comprehensive 360°, immagini tridimensionali sotto forma di nuvola di punti senza richiedere alcuna conoscenza di programmazione. Attraverso VisionApp 360 l’operatore è infatti in grado di effettuare tutte le necessarie operazioni di sincronizzazione e calibrazione dei sensori, con significativi risparmi di tempo e costi di set up. L’utilizzo combinato di più sensori consente di estendere il campo visivo oltre il limite fisico di ciascun singolo dispositivo, il che dischiude una serie praticamente infinita di possibilità di impiego per l’intera gamma dei sensori di profilo wenglor 2D/3D. Grazie alle potenzialità del software VisionApp 360 non esistono, in pratica, limitazioni applicative. Gli oggetti da misurare possono avere qualsiasi forma – circolare, ovale, poligonale ecc. – e le loro caratteristiche superficiali essere le più disparate, in quanto non inficiano il processo di misurazione. Il software VisionApp 360, insieme a quattro sensori, è ad esempio impiegato per la misurazione dei profili nelle operazioni di manutenzione delle rotaie ferroviarie. E questo non è che un esempio. Il software VisionApp360 si rivela infatti molto utile anche in altri settori, come ad esempio nell’industria automobilistica, per misurare l’allineamento delle portiere e di altri particolari della carrozzeria.4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.