Un controllo intuitivo, preciso e veloce

In AMB, Datron (marchio distribuito in Italia da Remak) è presente con il suo nuovo software Datron Next®, per la gestione delle fresatrici ad alta velocità Datron che combina elevate prestazioni con grande semplicità di utilizzo.

di Sara Rota

I materiali e le tecnologie nell’industria della lavorazione stanno cambiando, mentre le sfide della fresatura restano sempre le stesse: i clienti si aspettano risultati più veloci e migliori anche con forme complesse. Con il software Datron Next®, operare con una fresatrice CNC è semplice quanto gestire uno smartphone. Con lo sviluppo di questo software gli specialisti Datron hanno dato vita a un sistema di controllo la cui interfaccia può competere – per semplicità e intuitività – con uno smartphone di ultima generazione: grafica a tiles, icone autoesplicative con logica di controllo intuitiva e strumenti vividamente rappresentati in 3D. I “bottoni” o gli input appartengono dunque al passato: oggi scorrere il touchscreen è considerato la normalità, motivo per cui le fresatrici CNC Datron sono supportate da una fotocamera che rende questa procedura possibile. Gli utenti possono dunque diventare produttivi in pochi secondi. Anche chi è alle prime armi nel settore della fresatura è in grado di utilizzare questo tipo di software e ottenere da subito i migliori risultati.

Alcuni esempi pratici a riprova della facilità di utilizzo
Un esempio della facilità d’utilizzo di Datron Next® è la funzione di Assistente CAM. In soli due passaggi, guida l’operatore attraverso le funzionalità di gestione del programma e degli strumenti. Tutti gli strumenti sono presentati con informazioni riguardo il tipo, le dimensioni e la posizione. In questo modo, il giusto strumento viene selezionato in pochi secondi e il pezzo viene posizionato altrettanto rapidamente. Un processo che richiede tempo è stato notevolmente accelerato e semplificato con l’aiuto di una fotocamera e di un sensore 3D, creando così uno dei più importanti prerequisiti per risultati di elaborazione affidabili e precisi. Come ultimo passaggio, Datron Next® consente anche di effettuare una simulazione tridimensionale del pezzo prima che questo sia lavorato. Il software fornisce un’anteprima del risultato anche prima dell’inizio del processo di fresatura. Inoltre, con il sistema Datron non sono necessari input numerici né svolgere la complessa procedura di determinazione del punto zero durante il set up. In questo modo è possibile accelerare il processo di lavorazione e allo stesso tempo ridurre in maniera significativa la possibilità di errore. Con Datron Next® chiunque può utilizzare una fresatrice ad alta velocità. Oltre ad aumentare la flessibilità e la qualità, anche la redditività dell’azienda aumenta, perché anche gli impiegati meno esperti possono familiarizzare con questo tipo di tecnologia e gestirla in maniera rapida. Per una migliore pianificazione di tutte le risorse, Datron ha anche equipaggiato il controllo con la funzione RunScreen, che fornisce preziose informazioni sullo stato della macchina segnalando il tempo rimanente delle operazioni in qualsiasi momento, anche via remoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.