Disponibile la nuova release

In occasione della BI-MU, OPEN MIND propone la nuova versione hyperMILL 2018.2 del proprio sistema CAM. La nuova release è molto versatile e capace di offrire le funzionalità di programmazione per tutte le strategie di lavorazione, da scegliere in relazione alle caratteristiche delle macchine utensili o degli utensili, alla complessità dei pezzi e ai materiali da lavorare. In questa nuova versione, hyperMILL garantisce maggiore velocità e un controllo totale della produzione così da assicurare la qualità del prodotto finale. L’integrazione tra hyperMILL 2018.2 e hyperCAD-S con a disposizione un vasto set di funzioni CAD per il CAM, come V-sketch, o l’estensione automatica delle superfici con la finitura a Z costante delle forme 3D, consentono notevoli miglioramenti nell’ambito della tornitura, della fresatura e della torniofresatura.
Un’importante innovazione introdotta in hyperMILL 2018.2 è l’evoluzione ulteriore del Modulo Elettrodi, che consente di creare automaticamente elettrodi di erosione a tuffo a partire dalle superfici di erosione nella geometria del pezzo. La funzione “Elettrodo virtuale” permette di creare copie di un elettrodo esistente in posizioni diverse. Le copie vengono verificate rispetto alle collisioni e possono includere i valori tecnologici dell’elettrodo principale oppure nuovi valori assegnati. Tali parametri vengono elaborati successivamente durante la fresatura dell’elettrodo. Da segnalare infine il pacchetto ad alte prestazioni hyperMILL MAXX Machining, in grado di assicurare alte prestazioni nell’ambito della sgrossatura, della finitura e della foratura. Particolarmente importante la disponibilità dei percorsi utensile trocoidali, per la rimozione rapida del materiale, e le innovative strategie per utensili a barile che consentono la finitura in tempi estremamente rapidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.