Disponibile una nuova versione del mobile robot

In occasione della BI-MU, K.L.A.IN. robotics presenta la nuova versione del mobile robot MiR500, l’ultima innovazione di Autonomous Mobile Robot della danese Mobile Industrial Robots. Il robot può sollevare fino a 500 kg e può prelevare, trasportare e consegnare automaticamente i pallet fino alla velocità di 7,2 km/h. Come i modelli MiR100 e MiR200, anche MiR500 può lavorare nei reparti e condividere gli spazi con gli operatori. Avvalendosi della tecnologia MiR e di un sofisticato software, MiR500 rileva tutti gli ostacoli nel raggio di 360° e individua autonomamente il percorso più efficiente, anche in ambienti dinamici, con persone e veicoli in movimento. Il robot mobile collaborativo è progettato per soddisfare tutti i più rigorosi standard di sicurezza; è infatti compatibile con le norme ISO/EN 13849 e soddisfa il requisito EMC per l’utilizzo nell’industria, sia leggera che non. La tecnologia è sostanzialmente la stessa utilizzata per i modelli MiR100 e MiR200, mentre la differenza è nelle dimensioni, nella capacità di sollevamento e negli ambiti di applicazione. MiR500 è estremamente resistente, con una struttura ancora più robusta per il trasporto di elevati carichi. In virtù di ciò, è ideale per gli ambienti industriali. MiR500 ha le stesse dimensioni di un pallet standard; nella maggior parte dei casi, i mobile robot MiR500 verranno utilizzati proprio per la movimentazione dei pallet nelle aziende industriali in tutti i processi produttivi. Per trasportare i pallet si possono utilizzare gli accessori forniti da MiR, come il MiR Pallett Lift e il MiR Pallett Rack, progettati specificamente da MiR che garantiscono stabilità nella gestione e nel trasferimento. Con essi le aziende possono quindi ottimizzare la logistica lungo l’intera catena di produzione, dal magazzino alla consegna delle merci finite.