Rettificatrice per ingranaggi cilindrici

In BI-MU, Klingelnberg Italia propone la rettificatrice per ingranaggi cilindrici Klingelnberg/Höfler Speed Viper 180, concepita per garantire rettifiche ad alta produttività e in grandi serie. La piattaforma Speed Viper, sviluppata sulla base del successo riscosso dalla serie Viper 500, è disponibile in quattro diverse varianti: Speed Viper 300 e 180, in configurazione a mandrino singolo e Speed Viper² 180 e 80, in configurazione a mandrino doppio. A seconda del modello, Speed Viper è in grado di gestire un diametro massimo del pezzo di 80, 180 e 300 mm. Oltre agli ingranaggi, la macchina può anche rettificare alberi extra lunghi fino a una distanza tra i centri sovratavola di 1.100 mm. Il concetto di doppio mandrino Speed Viper² assicura tempi ausiliari minimi soddisfacendo così i requisiti di produttività dell’industria automobilistica, mentre le mole a generazione, con un diametro esterno di 320 mm e una larghezza di 200 mm, garantiscono una vita utensile più lunga. Un sistema di bloccaggio automatico degli utensili con un’unità di bilanciamento integrata contribuisce anche a ridurre i tempi di attrezzamento. Klingelnberg propone inoltre il nuovo software GearPro, che analizza tutti i dati nominali dell’ingranaggio da produrre e ricerca eventuali anomalie ed errori che possono essere identificati e corretti. In questo modo si evita che un ingranaggio errato entri nel processo produttivo e contamini la qualità del processo. Nel caso in cui si verificassero delle anomalie nel processo produttivo, il nuovo sistema Closed Loop corregge i dati per la lavorazione dell’ingranaggio e riporta il processo produttivo negli standard qualitativi richiesti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.