Pulibilità dei componenti in Duroplasto

Rugosità superficiale da un lato, e geometria e design dei componenti meccanici per l’industria dall’altra, sono caratteristiche essenziali nella determinazione del grado di pulibilità degli stessi. Per queste ragioni Elesa pone grande attenzione al tema dei trattamenti superficiali e alla rugosità su determinati prodotti.

Test specifici effettuati su prodotti Elesa in Duroplasto finiti con trattamento superficiale standard “glossy finish” hanno messo in evidenza minimi valori di rugosità superficiale, a livello di lappatura. Infatti, la rugosità (Ra) misurata è risultata inferiore a 0,25 µm, valore ben al di sotto del limite massimo normalmente accettato (Ra 0,8 µm) per questi impieghi.

Gli stessi componenti presentano, inoltre, forme compatte, prive di recessi o cavità su tutta la superficie per evitare il rischio di depositi di polvere, liquidi o residui di prodotti in lavorazione.

Diversi componenti per le principali manovre manuali di serraggio, insieme a maniglie impugnature, disponibili anche con inserto in acciaio inox, per resistere alla corrosione, sono disponibili come elementi standard all’interno del catalogo Elesa. Esecuzioni con inserti speciali – lunghezze, forme o filettature diverse – possono essere forniti su richiesta e per quantitativi sufficienti.