Per un bloccaggio semplice, veloce e di precisione

La serie Twin Vices, realizzata da SMW Autoblok e commercializzata da OML, comprende diversi tipi di morse in versione pneumatica e idraulica. Una segnalazione particolare meritano le morse pneumatiche autocentranti STV che si contraddistinguono per la loro capacità (grazie al serraggio a molla) di essere perfettamente operative anche senza alimentazione pneumatica costante.

di Francesca Fiore

I moderni processi di alta produzione per applicazioni Industry 4.0 hanno richiesto una serie di nuovi prodotti in grado di rendere l’iter produttivo sempre più efficiente. Tra questi una segnalazione particolare merita la serie Twin Vices, realizzata da SMW Autoblok e commercializzata da OML. Dell’intera gamma – che comprende diversi tipi di morse in versione pneumatica e idraulica – si distinguono le STV, una serie di morse pneumatiche autocentranti che si contraddistinguono per la loro capacità (grazie al serraggio a molla) di essere perfettamente operative anche senza alimentazione pneumatica costante, a differenza delle comuni morse con apertura e chiusura pneumatica o idraulica. Questa caratteristica rende le morse STV particolarmente semplici da movimentare e installare.

Una protezione completa contro l’infiltrazione di liquidi
Le morse STV fanno parte della Proofline Series, per cui hanno una protezione completa contro l’infiltrazione di liquidi. Questa particolarità ne permette l’impiego anche in presenza di importanti quantità di lubrorefrigerante, riducendo al contempo gli interventi di manutenzione necessari. Altro elemento costruttivo degno di nota è il fatto che l’alloggiamento e le parti funzionali sono temprati per garantire alta precisione e lunga durata del prodotto. Il design estremamente compatto che identifica le morse STV risolve una problematica piuttosto rilevante soprattutto in presenza di macchine a cinque assi, che rende questo tipo di morse indicate nei processi di automazione. A tutto questo si aggiunge il vantaggio di poter utilizzare delle griffe con inserti Sintergrip, che in 3,5 mm di presa assicurano un bloccaggio solido e sicuro senza necessità di pre-lavorazione del pezzo. Il funzionamento delle morse STV è molto semplice tanto quanto il loro utilizzo, riuscendo così a semplificare in maniera significativa l’attività dell’operatore che può svolgere un bloccaggio ottimale in tempi decisamente ridotti.

Massima precisione e rigidità della concentricità
Le morse STV-2 rappresentano la soluzione ideale per il serraggio OD di componenti che richiedono massima precisione e rigidità della concentricità. L’alta precisione di ripetibilità garantita da queste soluzioni consente di svolgere tutti i serraggi con la medesima forza, a vantaggio dell’omogeneità della produzione. Per le loro caratteristiche costruttive, le morse STV si adattano in maniera ottimale ai sistemi di produzione fortemente automatizzati e dotati di attrezzature multi-pallet, che diventano così gestibili con maggiore semplicità grazie alla capacità di garantire un serraggio sicuro anche senza alimentazione pneumatica costante. Le morse STV possono essere dotate della nuova valvola di sicurezza SAB-1, che consente di mantenere costante la pressione all’interno del cilindro senza la necessità di alimentazione continua e incrementa la forza di serraggio grazie al mantenimento della funzione Turbo. Il controllo della corsa delle griffe è possibile in due modi: il primo attraverso proximity elettrici, che ne controllano l’avvenuta apertura/chiusura; l’altro tramite la valvola di controllo della corsa. La morsa protetta STV-2 dispone di una connessione per il rilevamento della pressione e per lo scarico dell’aria. La doppia interfaccia a croce e con dentatura metrica 1,5mmx60° tra la base e le griffe superiori offre all’utente la maggiore flessibilità possibile. La linea STV comprende diversi modelli a due griffe 125, 180 o 225 mm (denominati STV 2), ognuno dei quali è disponibile con corsa normale, per garantire massima forza di serraggio, oppure con corsa lunga, per assicurare una portata più ampia o lunga. A completamento dell’offerta è disponibile una serie di mandrini dotati della medesima tecnologia, denominata STV 3.