Un nuovo servizio di anodizzazione

Weerg ha inaugurato il 2019 introducendo un nuovo servizio dedicato a chi ordina pezzi e componenti in CNC. È stata infatti ampliata la gamma delle finiture disponibili per le lavorazioni in allumino con l’introduzione dell’anodizzazione.

Questo particolare trattamento consiste nell’applicazione di uno strato protettivo di circa 25 micron che, oltre al puro fattore estetico, migliora sensibilmente la resistenza delle parti alla corrosione, all’usura e all’abrasione, ne aumenta la durezza superficiale e fornisce al tempo stesso un moderato isolamento termico. Proposta da Weerg nella colorazione nera, questa nobilitazione facilita inoltre l’incollaggio e la successiva applicazione di vernici e lubrificanti.

Ha commentato Matteo Rigamonti, ideatore e fondatore di Weerg: “L’anodizzazione è attualmente uno dei processi galvanici più richiesti e interessa settori trasversali che vanno dall’architettura all’aeronautica, dalle attrezzature sportive all’industria aerospaziale, dal medicale all’elettronica. Campi di applicazione estremamente eterogenei come la nostra clientela, alla quale ancora una volta offriamo la comodità di un servizio unico nel mondo della meccanica, in cui la parola d’ordine è ottimizzazione”.