Un alesatore per ogni occasione

Prealpina distribuisce in esclusiva per l’Italia la nuova linea di alesatori in metallo duro F.P., che comprende differenti modelli in grado di garantire elevate prestazioni negli ambiti più diversi.

di Sara Rota

Da sempre uno dei punti cardine della strategia di Prealpina (distributore in esclusiva di rinomati marchi internazionali di utensili e con un proprio catalogo di prodotti) è la costante ricerca, a livello internazionale, di soluzioni all’avanguardia in grado di fornire risposte tempestive alle nuove sfide che il mercato impone. In quest’ottica, il più recente brand introdotto sul mercato italiano dall’azienda veneta (che sarà presentato ufficialmente a novembre in occasione di MECSPE Bari) è F.P., azienda giapponese produttrice di alesatori in metallo duro. Acronimo di Fine Precision (ovvero elevata qualità), F.P. nasce a Osaka nel 1932 come produttrice di alesatori ad espansione. Dal 1983 la società si specializza nello sviluppo di alesatori integrali in metallo duro di alto profilo, studiando e sviluppando una serie di geometrie e rivestimenti specifici per un’ampia gamma di applicazioni (la filosofia dell’azienda – oggi come allora – è quella di garantire per ogni specifica lavorazione un utensile dedicato).
Elemento distintivo che caratterizza la società F.P. è la sua capacità di produrre alesatori molto piccoli (a partire da un diametro di 0,2 mm a due taglienti), precisi e con una progressione di 5 µm. Con la serie di alesatori Micron, disponibili con progressione di 1 µm e con tolleranza 0 ~ 1 μm, la società nipponica ha raggiunto un nuovo traguardo, riuscendo così a fornire una gamma molto ampia in termini di dimensioni con un campo di tolleranza estremamente ridotto.

Più qualità e precisione
Un altro punto di forza che contraddistingue il programma F.P. è l’ampia varietà di geometrie di alesatori disponibili, capaci di garantire un incremento di produttività e un miglioramento della precisione e della qualità superficiale del foro.
A titolo di esempio, segnaliamo la serie F.P. Platinum, grazie all’elica particolarmente ritorta, all’elevata rigidità e alla particolare geometria dell’imbocco, abbinata a uno speciale rivestimento permette di alesare ad alta velocità superando i 100 m/min nella lavorazione di acciaio al carbonio. In questo modo, è possibile ridurre in maniera significativa i tempi ciclo di produzione.
Un altro esempio è la serie B, una linea di alesatori a tagli dritti che consente di ottenere una finitura a specchio dei fori alesati, senza seguire il preforo, riuscendo a correggere piccoli errori di cilindricità grazie alla presenza di un tagliente secondario di testa.
A catalogo sono anche disponibili alesatori in Cermet (la serie SD) per la lavorazione ad alta velocità di acciaio inossidabile, rivestititi in DLC per la lavorazione dell’alluminio o con geometria dedicata agli acciai temprati e alle superleghe.

Lavorare anche le superleghe
La proposta F.P. (distribuita in esclusiva in Italia da Prealpina) comprende dunque diverse varietà di alesatori oltre a quelle già indicate, destinate a soddisfare le più diverse esigenze. Per applicazioni generali, è disponibile ad esempio la linea di alesatori in metallo duro serie G con diametro da partire da 0,3 mm con incrementi di 0,005 mm.
Gli alesatori in metallo duro F.P. serie E sono invece indicati per l’alesatura di fori ciechi, grazie al particolare taglio della testa e dell’elica destra che consentono una dolce evacuazione del truciolo verso l’alto. Il rivestimento F.P.C. permette l’impiego dell’utensile in presenza di un’ampia gamma di materiali, incluse le superleghe. La serie E è disponibile anche in versione con foro di lubrificazione interna.
La particolare forma della lama garantisce elevata rigidità e una durata superiore. L’impiego della versione corta permette di ottenere una maggiore rigidità. Il foro al centro favorisce l’espulsione uniforme del truciolo e riduce il calore di taglio generato fornendo il refrigerante direttamente all’estremità del foro cieco.
Per acciai temprati e superleghe, Prealpina consiglia invece gli alesatori F.P. serie R. Il rivestimento Purple insieme alla geometria di elica destra consente la lavorazione di acciaio temprato fino a una durezza di 60 HRc. L’utensile può essere impiegato in presenza di materiali di difficile lavorabilità come l’acciaio temprato ma anche l’acciaio inossidabile. Come per la serie E, anche la serie R è disponibile in versione forata. La presenza di un foro di lubrificazione interna consente di ridurre le temperature e aumentare la resistenza all’abrasione. L’impiego della versione più corta incrementa inoltre la rigidità e consente una precisione maggiore di alesatura.
Gli alesatori in metallo duro serie H sono indicati per lavorazioni ad alta velocità e per la realizzazione di fori profondi. Comparata con alesatori con elica dritta, la velocità di alesatura è di 1,5 volte superiore (parola di Prealpina). L’elica sinistra favorisce l’evacuazione regolare del truciolo.
Per lavorare ad alta velocità materiali come l’alluminio, Prealpina propone infine la serie A. Questo tipo di alesatori è dotato di un rivestimento DLC (privo di idrogeno) che rende l’utensile molto resistente contro l’usura e il tagliente di riporto. Ciò assicura un’elevata rugosità superficiale e una lunga durata. L’alesatore è dotato di una lama ottimizzata per lo smorzamento delle vibrazioni.