Un’acquisizione per espandersi nel mercato estero

Klaeger, azienda tedesca particolarmente nota nel settore del taglio metalli, è entrata a far parte del gruppo ISTech, azienda di Vanzago (MI) con oltre 25 anni di esperienza nella progettazione e realizzazione di soluzioni per il taglio metalli automatizzate standard e su misura.

“Da tempo pensavamo ad un accordo commerciale con Klaeger, produttrice di una gamma di segatrici del tutto complementare con la nostra offerta in quanto costituita prevalentemente da soluzioni meno complesse rispetto alla tipica produzione ISTech. Abbiamo così effettuato una rapida valutazione dell’azienda e formulato un’offerta che l’amministratore ha accettato”, ha commentato Alessandro Rescaldani, Amministratore Delegato di ISTEch.

Una riorganizzazione interna

L’acquisizione di Klaeger da parte di ISTech ha comportato una riorganizzazione che ha assorbito buona parte delle energie in azienda per alcuni mesi: tecnicamente si è trattato dell’acquisizione di un ramo d’azienda comprendente tutte le attività tranne la produzione, che è cessata in Germania per riprendere nello stabilimento di ISTech di Vanzago. I progetti sviluppati da Klaeger sono quindi stati ingegnerizzati per consentire la produzione usando gli impianti dell’azienda italiana, integrati con alcuni macchinari che sono stati fatti trasferire in Italia. Attualmente i semilavorati provengono ancora dalle aziende tedesche storiche fornitrici di Klaeger; assemblaggio e integrazione dei sistemi avvengono invece in ISTech, mentre la fase di collaudo si svolge tuttora in Germania, dove la particolare attenzione tedesca al dettaglio e alla solidità fornisce feedback utili anche per i prodotti a marchio ISTech.