Per il trasporto automatizzato di piccoli vettori di carico

La società Magazino si affida completamente ai sistemi di energia induttiva di Wiferion per il suo nuovo robot mobile SOTO 2. Il robot trasporta piccoli vettori di carico in modo completamente autonomo dal magazzino alla linea di produzione. Grazie alla tecnologia di ricarica wireless, l’azienda di robotica di Monaco di Baviera integra l’alimentazione di energia nel processo di creazione di valore del SOTO 2.

Automatizza la fornitura di materiale

Con SOTO 2, Magazino automatizza la fornitura di materiale nell’industria manifatturiera. Il robot mobile trasporta quindi piccoli vettori di carico con componenti dal magazzino alla linea di assemblaggio, raccoglie nuovamente i vuoti e li riporta al magazzino. Per rendere il sistema ancora più efficiente e aumentare la produttività, Magazino ha integrato i sistemi energetici di Wiferion in SOTO 2. “Nel processo di alimentazione, SOTO 2 si trova in stazioni di trasferimento definite durante il carico e lo scarico dei piccoli vettori di carico. La ricarica in-process ci permette di utilizzare questi tempi morti per caricare la batteria senza che il robot debba interrompere il suo flusso di lavoro”, ha commentato Benjamin Sommer, responsabile vendite e marketing di Magazino.